Immagini di città al Teatro di Roma

tr

Scrittori e giornalisti per cinque incontri online sulla toponomastica della Capitale

Nelle more di un appassionato percorso di riflessione e osservazione su Roma intrapreso in questi mesi di sospensione, il Teatro di Roma continua ad affacciarsi sulla città alla scoperta di storie, vicende e memorie collettive, interessandosi al loro recupero in una concatenazione di prospettive e punti di vista differenti per rendere ancora più forte e trasversale la connessione con chi la abita.

Immagini di città al Teatro di Roma. Scrittori e giornalisti per cinque incontri online sulla toponomastica della Capitale

Su queste tracce si dipanano gli appuntamenti online del progetto Immagini di Città, un ciclo di cinque incontri aperti al pubblico con scrittrici e scrittori, storici/che, giornalisti/e e artisti/e che - a partire da giovedì 18 marzo (ore 13) con appuntamenti 25 marzo e 1, 15 e 21 aprile (sempre ore 13) sui canali social del Teatro di Roma – racconteranno la propria visione della città, per contribuire a costruire un percorso nella toponomastica di Roma e nei segni che marcano le sue strade, attraverso una pratica collettiva che parte dal passato per proiettarsi nel presente e riscrivere la mappa della città attraverso linguaggi artistici e riflessioni teoriche. Si parte il 18 marzo alle 13 con Residui del fascismo e del colonialismo, per misurarsi con l’eredità del fascismo presentando percorsi post-coloniali tramite una rilettura delle tracce della storia cominciando da strade e statue della città, con i contributi della scrittrice Igiaba Scego, che ha realizzato il volume Roma negata, e della professoressa Alessandra Tarquini.

L'Araldo dello Spettacolo sbarca online con interviste e materiale in esclusiva su Cinema, Arte, Danza, Musica, Teatro e Libri!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>