All’Eliseo di Roma in scena “Una tigre del Bengala allo zoo di Baghdad”

unnamed (1)

Il teatro Eliseo inaugura la nuova gestione con una tragicommedia diretta  e recitata da Luca Barbareschi

unnamed (2)Luca Barbareschi, attore e regista che da sempre si è diviso tra cinema e teatro, ritorna a teatro, questa volta come regista di una tragicommedia ambientata in Iraq durante l’invasione americana del 2003, dal titolo Una tigre del Bengala allo zoo di Baghdad e in scena dal 29 settembre all’11 ottobre. Nel cast Andrea Bosca nel ruolo di Kev, un marine americano che si trova a dover proteggere una tigre allo zoo di Baghdad, mentre intorno infuria la guerra. Il giovane marine parte entusiasta e pronto a combattere, ma l’assurdità della vita e della guerra lo portano a perdere la ragione, cadendo vittima della Sindrome del Golfo. La pièce è inscenata in modo tragicomico e tutti i personaggi che ne fanno parte dividono con i vivi il tempo e lo spazio sospeso della guerra tra emozioni e comicità.




Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>