Whitney ballerà di nuovo con Clive Davis

wh

Si farà il primo biopic ufficiale sulla vita della Houston, scomparsa nel 2012

La fondazione Whitney Houston ha annunciato un nuovo film biografico sulla cantante scomparsa a 48 anni nel 2012. Si intitolerà ‘I Wanna Dance With Somebody‘, come la canzone di grande successo del 1987 e sarà prodotto da Clive Davis, il leggendario produttore discografico che scoprì la Houston, e diretto dalla regista canadese Stella Maghie. ‘I Wanna Dance With Somebody’ diventerà il primo film ufficiale postumo sulla cantante. Secondo quanto riporta la stampa statunitense, il progetto del film è nato nel momento in cui Davis ha coinvolto il produttore e sceneggiatore Anthony McCarten (‘Bohemian Rhapsody’).

Whitney ballerà di nuovo con Clive Davis: si farà il primo biopic ufficiale sulla vita della Houston, scomparsa nel 2012

“Data la mia esperienza personale e professionale con Whitney dalla sua tarda adolescenza alla sua tragica morte prematura, so che la storia completa di Whitney Houston non è ancora stata raccontata“, ha detto Davis a proposito della nuova pellicola. “Sono felice che Anthony McCarten si sia impegnato a scrivere in una sceneggiatura senza esclusione di colpi, musicalmente ricca che rivela finalmente Whitney nella sua interezza, parlando di come le sue eccezionali doti vocali hanno profondamente influenzato il mondo mentre lei combatteva ferocemente i demoni che sarebbero stati la sua rovina”.

Dalla morte della cantante sono già usciti due film su di lei: il documentario ‘Whitney’ diretto da Kevin MacDonald nel 2018 e il biopic non autorizzato ‘Whitney’ di Angela Bassett nel 2015.

L'Araldo dello Spettacolo sbarca online con interviste e materiale in esclusiva su Cinema, Arte, Danza, Musica, Teatro e Libri!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>