“Postepay Rock in Roma”, un nuovo progetto musicale

image014

Torna il consueto appuntamento all’Ippodromo delle Capanelle: in più quest’anno il nuovo progetto musicale sperimentale #TheItalianWay

Il “Postepay Rock in Roma”, festival di tradizione consolidata, tra i più importanti in Europa, si rinnova e propone nuove idee per l’edizione 2016, sempre dalla parte dei giovani, dove la musica non è solo un “genere” ma una tendenza.

Ad oggi gli artisti già annunciati per l’estate 2016 sono:

 8 giugno: NIGHTWISH con in apertura, EPICA e APOCALYPTICA

28 giugno: BLACKBERRY SMOKE ad aprire il concerto saranno i SIMO

2 luglio: I G3 featuring JOE SATRIANI, STEVE VAI, THE ARISTOCRATS

11 luglio: SUEDE

13 luglio: THE 1975

15 luglio: SKUNK ANANSIE

18 luglio: PRIMAL SCREAM

24 luglio: IRON MAIDEN special guests della serata i SABATON e i BULLET FOR MY VALENTINE

Ma la grande novità di quest’anno è #TheItalianWay, un progetto musicale sperimentale e indipendente nella nuova stagione live del Postepay Rock In Roma 2016.

Sonisphere Festival Postepay Rock in Roma“POSTEPAY ROCK IN ROMA 2016” presenta per la prima volta The Italian Wayuna nuova stagione di concerti dove i protagonisti saranno gli artisti più rappresentativi del momento nel panorama della musica italiana.

The Italian Way, infatti, è un (nuovo) progetto trasversale e indipendente, con una line-up ben definita, articolata su diversi generi musicali: dall’hip hop al rap, dall’underground al punk rock, passando per il pop, l’elettrorap, il raggae e l’indie rock.

Nella line-up, pensata ad hoc, gli artisti più rappresentativi del momento nel panorama della musica italiana: il primo artista annunciato è GUE’ PEQUENO che si esibirà il 26 luglio sul “White Stage”, palco allestito in uno spazio pensato ad hoc ed immerso nel verde dell’Ippodromo delle Capannelle.

Chiara Parisi

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>