Tess Masazza ha fatto sold out, e ora raddoppia

_DSZ2605 copia

Insopportabilmente donna live a teatro, le nuove date

Dopo il sold out delle date di Milano a dicembre, la frizzante Tess Masazza torna in teatro con nuove date e nuove tappe. Da You tube al palco scenico, l’attrice e giornalista di moda di origini francesi, nota per i suoi video social sulle manie tipiche dell’universo femminile, ha registrato con tre mesi di anticipo il tutto esaurito della tappa milanese programmata per venerdì 24 aprile al Teatro Nazionale CheBanca!

Tess Masazza: sold out per il suo show

La commedia, che riprende il nome dalla sua rubrica sul web, si intitola “Insopportabilmente donna-live a teatro” e porta sulla scena la storia di una ragazza che non riesce a superare la fine della sua relazione più importante. Le sue due migliori amiche, Giulia e Mary, preoccupate, decidono di aiutarla in vista di un matrimonio in cui sarà presente anche l’ex ragazzo, chiamando quindi Zac, un affascinante professionista che ha il compito di far disinnamorare la nostra moderna Bridget Jones con metodi un pò assurdi. Il punto di forza della giovane Tess sembra essere proprio la spudorata presentazione delle verità femminili: dai timori per l’abbigliamento, agli stereotipi, agli sbalzi d’umore, alle fisse più conosciute ma anche le più segrete, la web-star è così acclamata da raddoppiare la data di Milano con un secondo appuntamento previsto per sabato 25 aprile e aggiunge quattro nuove tappe allo show:

·      lunedì 27 aprile a Torino (Teatro Colosseo)

·      mercoledì 29 aprile a Mestre, Venezia (Teatro Corso)

·      domenica 3 maggio a Bologna (Teatro Celebrazioni)

·      martedì 5 maggio a Firenze (Tuscany Hall)

Tra segreti svelati, bisticci e colpi di scena, questa sembra essere proprio la commedia perfetta da andare a vedere con le amiche!

Giulia Pellegrini

 

 

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>