Aperture straordinarie per la mostra di Canova

can

L’arte ancora protagonista a Roma

Con un boom di oltre 90.000 visitatori incantati davanti alle bellezze della mostra Canova. Eterna bellezza, il Museo di Roma indice aperture serali straordinarie fino al 15 Marzo. Tutti i sabati e le domeniche potrete ammirare, fino alle ore 22.00, oltre 170 opere provenienti dalle maggiori collezioni pubbliche e private di uno degli artisti italiani più celebri, comprendendo anche esemplari di artisti a lui contemporanei. L’esposizione racconta in 13 sezioni l’arte canoviana e il contesto che lo scultore trovò giungendo nell’Urbe nel 1779. Attraverso affascinanti soluzioni illuminotecniche, il percorso espositivo che anima le sale del Museo di Roma in Palazzo Braschi, rievoca la calda atmosfera a lume di torcia con cui l’artista, a fine Settecento, mostrava le proprie opere agli ospiti, di notte, nel suo atelier.

Novità della mostra è l’incontro tra arte e tecnologia: Magister in collaborazione con Robotor presenta la più contemporanea riproduzione in scala reale del gruppo scultoreo di Amore e Psiche giacente di Antonio Canova. A partire da una scansione 3d del gesso preparatorio della scultura oggi esposta al Louvre di Parigi, un robot ha scolpito incessantemente per 270 ore un blocco di marmo bianco di Carrara di 10 tonnellate. Quest’ultimo dimostra l’aspirazione contemporanea a valorizzare ancora una volta l’estro creativo di Canova, che mai sembra tramontare. I possessori della MIC card hanno diritto all’ingresso alla mostra con biglietto ridotto. La MIC può essere acquistata da tutti i maggiorenni che siano residenti o studenti in atenei pubblici e privati o domiciliati temporanei a Roma e nella città metropolitana di Roma e al costo di 5 euro dà diritto per 12 mesi all’ingresso illimitato in tutti i siti del sistema Musei in Comune e a speciali riduzioni. Per tutte le altre convenzioni e altre informazioni, è possibile visitare il sito www.museiincomuneroma.

Il prolungamento di orario, che si aggiunge a quello di apertura ordinaria, tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00, è indice di un’importanza attribuita all’arte ancora viva nella nostra società, per cui è il caso di dire che “eterna bellezza” sia davvero il titolo più azzeccato.

Giulia Pellegrini 

 

 

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>