Al via il casting per il format televisivo “Chiedi a papà”

chiedi-a-papà

Sono aperte le selezioni per venti famiglie che saranno protagoniste del format tv che incrocia reality, factual e documentario

Cosa succede in una famiglia se la mamma va in vacanza e al papà spetta di stare a casa da solo con i figli per cinque giorni?

Questo il quesito da cui muove l’idea di “Chiedi a papà”, un nuovo format televisivo che incrocia reality, factual e documentario, nato da un’idea di Francesco Uccello che sul suo blog Motelospiegoapapa.it affronta le vicissitudini dell’essere padre oggi in chiave ironica.

Coinvolgendo due famiglie per volta, in seguito a una richiesta di aiuto da parte di una mamma esasperata o di un papà preso dal desiderio irrefrenabile di mettersi alla prova, la produzione del programma si incaricherà di portare due mamme in una vacanza di cinque giorni in un resort di lusso, mentre i padri saranno alle prese con la quotidianità familiare, tra scuola, faccende domestiche, allenamenti, compiti e tempo libero.

“Chiedi a papà” è prodotto da Indigo Film e 21, la cui collaborazione è nata con la serie “Una mamma imperfetta”, che condivide con questo nuovo format i temi della quotidianità familiare raccontati in chiave ironica, arrivando a mettere in discussione gli stereotipi di genere come madre/padre, moglie/marito, compagna/o.
“Chiedi a papà’” andrà in onda nel 2016 su Rai 3.

In vista della trasmissione è ufficialmente aperta la fase di casting tra tutte le famiglie italiane, al fine di trovare le 20 più giuste a mettersi in gioco e vivere questa esperienza.
Per partecipare basta andare sul sito www.chiediapapa.it e candidare la propria famiglia, seguendo le istruzioni per l’iscrizione.

C’è tempo fino al 31 luglio.

L’esperienza delle famiglie sarà accompagnata dal team degli autori, dove figurano Ivan Cotroneo, Francesco Uccello, Alessandro Rossi e altri.

 

L'Araldo dello Spettacolo sbarca online con interviste e materiale in esclusiva su Cinema, Arte, Danza, Musica, Teatro e Libri!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>