Al Globe Theatre una Macbeth indimenticabile

MACBETH - Giacinto Palmarini, Melania Giglio

La tragedia diretta da Salvo in scena dal 15 settembre

Macbeth, il grande classico firmato dal Bardo sarà in scena dal 15 settembre fino al primo di ottobre, al centro della struttura circolare del Globe Theatre di Roma.

La versione tradotta, adattata e diretta da Daniele Salvo, condurrà lo spettatore nei cupi territori scozzesi per conoscere da vicino la bramosìa di potere dei protagonisti e le cruente vicende da essa scatenate.

Durante le soste di lunedì 18 settembre e lunedì 25 settembre tornerà in scena lo spettacolo diretto da Loredana Scaramella, Playing Shakespeare, un viaggio alla scoperta dei segreti del teatro ovale di impronta elisabettiana arricchito dalla rievocazione delle atmosfere dell’epoca e dall’accompagnamento musicale del Trio William Kemp.

La stagione 2017 del Silvano Toti Globe Theatre -  unico teatro elisabettiano d’Italia, nato nel 2003 grazie all’impegno dell’Amministrazione Capitolina e della Fondazione Silvano Toti per una geniale intuizione di Gigi Proietti - è promossa dall’Assessorato alla Crescita culturale di Roma Capitale con la produzione di Politeama srl e l’organizzazione e comunicazione di Zètema Progetto Cultura.  Anche quest’anno nelle sere di spettacolo sarà attivo il Globar. 

Dal 5 al 15 ottobre invece, alle ore 20.45, verrà portato in scena MUCH ADO ABOUT NOTHING (Molto rumore per nulla). Testo sarà interpretato in lingua originale e la regia è appunto del madrelingua Chris Pickles. Lo spettacolo è in coproduzione con The Bedouin Shakespeare Company.

 

 

 

 

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>