Stanno per arrivare…”Suburra”, “Maze Runner”, “Lo stagista inaspettato”

locandina (4)

Nove film anche questa metà ottobre inoltrata, tra cui Woman in gold, Maze Runner, Suburra e The Lobster e Lo stagista inaspettato

Di grande richiamo è il nuovo film di Sollima, regista di Gomorra la serie, con Suburra, ambientato nella Roma più cupa degli ultimi tempi dove mafia, corruzione, droga, vaticano e morte si intrecciano come fili di un unico gomitolo avvelenato che stritola città eterna. Suburra, infatti, era la zona più degradata ai tempi di Roma antica. Questo inverosimile quartiere prende possesso di tutta la Roma nera dove una pioggia perenne abbatte i suoi abitanti intrappolati in torbidi ruoli da cui non usciranno bene. Interessante lo sviluppo delle storie. Diviso tra l’abbandono del Papa dal suo ruolo a quello di Berlusconi con le dimissioni nel 2011. Un film a episodi, ma corale.

locandina-1Maze Runner, la fuga è il secondo episodio della saga fantascientifica, post apocalittica per teenager. Thomas, sopravvissuto al labirinto del titolo, arriva alla valle desolata in superficie e scopre chi è WCKD e quali piani ha in serbo per lui e il suo gruppo di sopravvissuti. Un’avventura giovanile. Da una trilogia di romanzi americani.

The Lobster è un futuro distopico dove la solitudine amorosa, dopo i 45 anni, è proibita, pena l’annullamento della funzione umana per quella animale. Si può fermare un conformismo di pensiero per cui se non ci si sposa e non si fanno figli non si è normali e si è guardati con diffidenza? Il regista greco, non nuovo a queste domande esistenziali e sociali, ci dà una sua particolare visione. ▲

Woman in Gold è la storia vera di Maria Altmann, erede di una famiglia ebrea esule dall’Austria in America a causa delle persecuzioni naziste. La donna, quando la sorella muore, scopre di poter riottenere il quadro di famiglia di Klimt, Ritratto di Adele Bloch-Bauer o la donna dorata. L’Austria, però, non vuole privarsi di tale capolavoro e così inizia una battaglia legale. Un film che ripercorre la storia senza aggiungere nulla.

locandina-2Lo stagista inaspettato racconta la vita di un settantenne in pensione che torna al lavoro come stagista presso un negozio di abbigliamento on-line. La sua esperienza si scontra con il capo donna, rigida e perfezionista. I due prima si scorneranno per una diversa visione della vita, poi stringeranno una profonda amicizia. Con De Niro e Anne Hathaway.

Fuck you prof! è una commedia americana che vede un ex galeotto fingersi insegnante, per recuperare i soldi nascosti sotto la nuova scuola costruita nel tempo della sua detenzione. I suoi metodi, vincenti, per educare una classe scalmanata e irrispettosa, si scontrano con quelli di una insegnante ortodossa e tranquilla. Scatta l’amore, ma il passato del neo insegnante torna a reclamare il proprio spazio. Niente di che. Qualche gag. ▼

locandina (2)Parliamo di un film di animazione, Il bambino che scoprì il mondo. Un ragazzino brasiliano che ha sempre vissuto in campagna, tra fiori, natura e animali, quando il padre si avventura per città alla ricerca di lavoro, si mette sulle sue tracce scoprendo un mondo completamento diverso e avulso dalla realtà che aveva sempre conosciuto, imparando a vivere e lottare per essere se stesso.

Leone nel basilisco è la storia di una donna che si ritrova a Roma, a ferragosto, con un neonato in braccio, per cercare di ridarlo alla madre, improvvida mamma che si è voluta privare del figlio. Un viaggio romano per curare se stessi dalla solitudine e dall’abbandono.

Rosso Mille Miglia è il primo film italiano sulla corsa più famosa del mondo, La Mille Miglia. Maria torna in Italia dalla Germania e deve scrivere un pezzo sulla corsa automobilistica per un giornale tedesco. Incontra un meccanico appassionato di corse, scoprendo di possedere nella cantina di famiglia pezzi di un’auto d’epoca. Con il meccanico intraprenderà la corsa per poter scrivere il pezzo e ricostruire “pezzi” della sua famiglia, legata, nel passato, alla corsa e di cui non sapeva molto. ▼

Ramsis D. Bentivoglio

L'Araldo dello Spettacolo sbarca online con interviste e materiale in esclusiva su Cinema, Arte, Danza, Musica, Teatro e Libri!



Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>