“Solo” tra italiani e indipendenti

23.5

Un week end di uscite particolari

Dopo la vittoria meritata di Dogman e Lazzaro Felice a Cannes, torniamo al nostro weekend con altri importanti film a tenerci compagnia e a farci sognare.

Partiamo con un film turco, Kedi – La città dei gatti. Ceyda Torun, regista del film, rende omaggio ai gatti di Istanbul che popolano la città da centinaia di anni. Un film toccante e sincero. ▲

Solo – A Star Wars story è il capitolo della famosa saga di Lucas dedicato al personaggio di Ian Solo. Ian è un giovane ambizioso che vuole combattere e volare per la Galassia sfuggendo alle grinfie della ragazza che ama. Vince a carte il Millennium Falcon e diventa Ian Solo. Spin-off sui generis senza pretese. ▼

Hotel Gagarin è un film italiano. 5 sceneggiatori e attori italiani vengono abbandonati in Armenia durante lo scoppio della guerra nell’hotel Gagarin. Il loro isolamento diventa un’occasione di riscatto e di emancipazione. Divertente e intelligente. ►

La terra di Dio è un film inglese ambientato nello Yorkshire. Un migrante rumeno sconvolge, positivamente, la vita di un giovane agricoltore inglese spento e depresso. ►

Montparnasse – Femminile singolare. Paula arriva a Parigi dal Messico e vaga per la giungla urbana senza sapere cosa fare e dove andare. Un film sincero e diretto. ►

Stato di ebbrezza è un film italiano sulle dipendenze da alcol e droghe. Una cabarettista emiliana, al culmine del successo, implode e viene ricoverata in un ospedale per disintossicarsi. Inizialmente restia, scoprirà che anche lei soffre come gli altri e può guarire se vuole. Toccante. Ispirato ad una storia vera. ►

Nobili bugie è un film italiano ambientato nel 1944. Una famiglia bolognese di nobili decaduti intraprende affari con esuli ebrei durante il nazifascismo risalendo anche alle origini del Bologna calcio. ▼

Sergio e Sergei – Il professore e il cosmonauta è un film cubano ispirato ad una storia vera. Nel 1991 l’astronauta Sergei rimase nello spazio per mancanza di soldi per farlo tornare a terra. Attraverso frequenze radio entra in contatto con un professore cubano che sta salutando, suo malgrado, il sogno marxista cubano. Strana e curiosa storia poco nota. ►

Rudy Valentino è la storia immaginifica del ritorno del divo nella sua Castellaneta per ritrovare i luoghi e le persone a lui cari. Una storia di memoria e nostalgia. Con Claudia Cardinale. ▼

FILM CONSIGLIATO DELLA SETTIMANA

Mektoub, my love – Canto Uno è il nuovo film di Abdellatif Kechiche. È una storia di giovinezza e di giochi e di compagnie in una estate francese indimenticabile. Una storia d’amore e passione. 3 ore di sguardi intensi. ☻

Ramsis D. Bentivoglio




Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>