In nostro soccorso arriva anche MyMovies

mm

50 film, 5 prime visioni e 25mila ‘posti’ virtuali per #iorestoacasa

Cinquanta film, tra cui 5 prime visioni, e più di 25mila posti gratuiti per un’esperienza fedele a quella della sala: nella dura fase del coronavirus non si esaurisce l’amore per il cinema d’autore, né la voglia di socializzare con gli altri pur rimanendo tra le mura di casa. Si può fare grazie a MYmovies, che fa la sua parte per la campagna #iorestoacasa offrendo gratis fino al 5 aprile ai suoi utenti una vasta selezione di pellicole in streaming tramite la propria sala web. Mercoledì 18 marzo la programmazione offre una prima assoluta, Antropocene – L’epoca umana, un viaggio su come l’uomo ha cambiato il pianeta, attraverso immagini di forte impatto visivo, mentre da venerdì 20 marzo – direttamente dal Far East Film Festival – sarà possibile (ri)scoprire i titoli che hanno più caratterizzato il festival di Udine: da Burning, capolavoro di Lee Chang-dong candidato ai Premi Oscar (prima assoluta streaming), alle sei più grandi opere del Maestro Ozu Yasujiro.

Il Torino Underground Cinefest dal 22 marzo si propone di valorizzare e divulgare un tipo di cinema alternativo senza però escludere linguaggi ed estetiche più tradizionali. Venerdì 27 marzo alle ore 21:00, un evento esclusivo: a esattamente un mese dall’uscita al cinema – in attesa di ritornare in sala non appena riapriranno i grandi schermi – il noir La Gomera – L’isola dei fischi, in Concorso all’ultimo Festival di Cannes, una godibile e intelligente riflessione sul linguaggio del cinema.

In nostro soccorso arriva anche MyMovies

Sabato 28 marzo toccherà alla selezione Donne Wanted, otto film, otto registe e una battaglia, quella della scrittrice e attivista Jane Jacobs per salvare la città di New York dalla riqualificazione urbana negli anni Sessanta. Apre The Rider – Il sogno di un cowboy, della promettente regista Chloé Zhao che racconta l’epopea di un giovane mandriano alla riconquista del proprio destino. Giovedì 2 aprile sarà tutto dedicato alla Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo: si parte alle 16.00 con il film Tutto ciò che voglio – Please stand by con Dakota Fanning (che sarà disponibile sino alle ore 24.00), promosso dalla rassegna CinemAutismo, e  alle 21:00 The Special Need di Carlo Zoratti.

Il diario intimo di Marguerite Duras, magistralmente permeato dall’attrice francese Mélanie Thierry in La Douleur, concluderà il 5 aprile questo viaggio di celluloide d’autore svolto in casa, e con esso, si spera, l’emergenza sanitaria nel nostro Paese. Per godersi online le visioni dei film in streaming promossi da MYmovies bisognerà collegarsi qui dal proprio computer, tablet o device, selezionare i film da vedere e prenotare uno degli oltre 25.000 posti. La piattaforma MyMoviesLive simula fedelmente la visione di un film al cinema, i posti assegnati sono limitati e numerati e gli streaming cominciano a un orario prestabilito. Si potrà vedere gli altri spettatori in sala, fare amicizia e parlare in chat. Tutto per non scordare le sensazioni di un cinema fisico.

L'Araldo dello Spettacolo sbarca online con interviste e materiale in esclusiva su Cinema, Arte, Danza, Musica, Teatro e Libri!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>