Premi César, 12 nomination per ‘L’ufficiale e la spia’

us

La soddisfazione del produttore Luca Barbareschi

‘L’ufficiale e la spia’ è candidato al César come Miglior Film, Miglior Regia (Roman Polanski), Miglior Sceneggiatura Non Originale (Roman Polanski e Robert Harris), Miglior Colonna Sonora Originale (Alexandre Desplat), Miglior Attore Protagonista (Jean Dujardin), Miglior Attore Non Protagonista (Louis Garrel), Miglior Attore Non Protagonista (Gregory Gadebois), Miglior Montaggio (Hervè De Luze), Miglior Fotografia (Pawel Edelman), Miglior Scenografia (Jean Rabasse), Migliori Costumi (Pascaline Chavanne) e Miglior Sonoro (Lucien Balibar, Aymeric Devoldere, Cyril Holtz; Niels Barletta).

Il produttore Luca Barbareschi, entusiasta per i risultati raggiunti dal film già Leone d’Argento alla Mostra del Cinema di Venezia, cui si aggiunge la recente vittoria di Polanski del Premio Lumiere per la miglior regia, ringrazia l’Academie per la qualità artistica riconosciuta a ‘L’ufficiale e la spia’: “Ottenere il più alto numero di nomination ai Premi César di quest’anno è un onore per tutti noi ma soprattutto un grande trionfo dell’arte e di tutto il gruppo creativo dell’Eliseo. – dice il produttore – Ringrazio inoltre il ministro Franceschini per continuare a sostenere i progetti di coproduzione internazionali che danno onore e pregio alla nostra cinematografia”.

L'Araldo dello Spettacolo sbarca online con interviste e materiale in esclusiva su Cinema, Arte, Danza, Musica, Teatro e Libri!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>