Le uscite al cinema dal 18 maggio

le uscite al cinema dal 18 maggio

In attesa del Festival di Cannes ci godiamo altri 9 nuovi film in uscita!

Orecchie è un film italiano originale e interessante dove il protagonista, svegliandosi la mattina con un fastidioso fischio alle orecchie, deve cercare di capire cosa gli sia successo recandosi al funerale di un suo amico di cui non ricorda niente. Una metafora della società moderna. ►

The dinner è la terza trasposizione del romanzo di Koch su due coppie di genitori che, a cena, devono discutere e decidere di un fatto grave messo in atto dai loro figli, decidendo quale sia il male minore anche per non intaccare la carriera politica di uno dei genitori. ►

Sette minuti dopo la mezzanotte  racconta la difficile vita di un bambino che per affrontare il bullismo e la malattia della madre si rifugia nella fantasia come unica ancora di salvezza. ►

I peggiori sono due fratelli romani trasferiti a Napoli, spiantati e senza futuro che subiscono ogni tipo di angheria, nonostante ciò rischiano di perdere l’affidamento della sorella tredicenne. Decidono così di diventare dei vendicatori del quartiere contro i furbetti del quartierino. Bassa replica di Lo chiamavano Jeeg robot e Smetto quando voglio. ▼

Sicilian ghost story è un film siciliano, una fiaba nera. Una ragazzina va alla ricerca di un bambino scomparso di cui è innamorata nonostante l’omertà della gente del posto. Si addentra nel gorgo che l’ha inghiottito. Interessante. ►

My Italy è una commedia surreale italiana sull’arte contemporanea con i suoi deliri assurdi e i suoi divertissement. Un produttore italiano gira per l’Europa al fine di trovare i finanziamenti per il suo nuovo film con quattro artisti contemporanei che lo stanno aspettando in Italia a cui, nel frattempo, accadranno storie inverosimili. Originale. ►

Alcolista è un thriller italiano su un alcolista che ha due sogni: bere tutto il giorno e uccidere il dirimpettaio di casa. Tra lui e i suoi intenti c’è una assistente sociale che però non è quello che sembra. Interessante dramma psicologico. ►

La notte che mia madre ammazzò mio padre è una commedia spagnola alla Almodovar dove un intreccio nel mondo del cinema e della letteratura produce una serata terribile con un finale non scontato, ma perbenista. Ambizioso, con un buon cast, ma senza risultati sperati. ▼

FILM CONSIGLIATO DELLA SETTIMANA

Get Out è l’horror/thriller atteso che ha realizzato picchi di guadagno in Usa senza precedenti. Un ragazzo di colore incontra i genitori della fidanzata bianca. Apparentemente accoglienti si riveleranno tremendi razzisti omicidi. Da non perdere. ☻

Ramsis D. Bentivoglio




Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>