Le novità al cinema dal 24 novembre

dal-24-novembre

E anche novembre volge al termine, ma non senza le novità cinematografiche consuete. Scopriamole una ad una!

La Cena di Natale è il sequel, se così possiamo chiamarlo, di Io che amo solo te di Marco Ponti. La coppia Chiara e Damiano deve affrontare una sorta di crisi coniugale nel momento della gravidanza di Chiara. Niente di speciale. Per la recensione leggi qui

Palle di neve è un cartone animato su una partita a palle di neve in un piccolo villaggio canadese dove i bambini non sanno come divertirsi. ►

3 Generations è un film americano su una famiglia composta da tre donne la cui donna più giovane vuole diventare maschio con una cura ormonale, ma come minorenne deve avere il consenso di entrambi i genitori, separati però! Sarà la ragazza che si imporrà col padre sconvolgendolo! Per la recensione leggi qui

One piece Gold – Il film è il lungometraggio d’animazione della serie televisiva di e con Cappello di Paglia e la sua ciurma. Il gruppo di pirati arriva a Gran Tesoro, una città apparentemente paradisiaca, ma che nasconde inquietanti segreti a cui dovranno sfuggire per salvarsi la vita. Per appassionati. ►

Il più grande sogno racconta la storia di un ex carcerato che deve rifarsi una vita fuori dalla cella e riabilitarsi davanti ad una delle sue figlie. Candidato come presidente di quartiere il rischio di finire nel giro del malaffare è molto alto, così come il fallimento. Una storia sensibile e coraggiosa. Per la recensione leggi qui

Snowden è il film di Oliver Stone sul caso reale di Snowden, agente Cia convertitosi per denunciare gli abusi anti privacy dell’Agency americana. Un film impegnativo che rischia di diventare un baluardo della libertà patriottica un po’ buonista. Presentato il mese scorso alla Festa del Cinema di Roma, ne avevamo parlato qui. ►

Yo Yo Ma e i musicisti della via della seta è il film documentario sul grande violoncellista cinese, bambino prodigio a 7 anni alla Casa Bianca che ha fondato un ensemble di musicisti di tutte le etnie e che è stato capace di portare la musica classica fuori dalle accademie arrivando a toccare la sensibilità di milioni di musicisti e di appassionati. ►

Il cittadino illustre racconta di un premio Nobel per la letteratura argentino che dopo aver vinto il premio smette di scrivere fino a quando è chiamato dal piccolo villaggio in cui è nato dove sembra venga accolto con fasti, ma che in realtà lo osteggia per le sue idee. Un film ironico e carico di presagi sui tempi odierni e futuri della cultura. ▲

Mechanic: Resurrection è il seguito di Mechanic. Qui, il più grande killer del mondo, sembra si sia lasciato alle spalle quel mondo che lo reputa il migliore, quando il suo peggior nemico vuole rapirgli la compagna. Per impedirglielo dovrà uccidere i sicari senza farsi notare. ▼

Condotta è la storia dell’undicenne cubano Chala che deve accudire la mamma tossicodipendente tralasciando la scuola. Per punizione viene mandato in una specie di riformatorio dove la condotta è fondamentale. La sua ex insegnante non è d’accordo perché conosce il ragazzo e la sua famiglia. Interessante perché non parla solo di Chala ma di tutto il popolo cubano. ►

FILM DELLA SETTIMANA CONSIGLIATO

Monte racconta di un uomo, che nel medioevo, cerca di abbattere la punta di una montagna a martellate perché gli ostacola il sole per il suo raccolto. Un film sul suono, studiato benissimo. ☻

Ramsis D. Bentivoglio

L'Araldo dello Spettacolo sbarca online con interviste e materiale in esclusiva su Cinema, Arte, Danza, Musica, Teatro e Libri!



Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>