La commedia è di casa nel Principato di Monaco

13th Festival of the Comedy of Monte Carlo

Al via il Monte Carlo Film Festival diretto da Ezio Greggio

Claudia Cardinale, Dante Ferretti, Francesca Lo Schiavo, Madalina Ghenea, Claude Brasseur, Billy Zane, Cristiana Capotondi. Nomi illustri del mondo del cinema che saranno premiati durante la tredicesima edizione del Monte Carlo Film Festival, kermesse cinematografica diretta da Ezio Greggio interamente dedicata alla commedia.

La manifestazione è partita oggi, martedì 1 marzo, nel Principato di Monaco con il film spagnolo fuori concorso Mi gran noche di Alex de la Iglesia e si concluderà domenica 6 con il Gala degli Awards al Teatro del Grimaldi Forum. Nel corso della settimana saranno presentate otto pellicole internazionali che saranno giudicate quest’anno da una giuria d’eccezione: il regista Gabriele Muccino (il presidente), l’attore e produttore americano Robert Davi, il regista, sceneggiatore e produttore afgano Barmaq Akram e il giornalista francese Vincent Le Leurch.

Ai quattro giudici se ne aggiungerà un quinto: il pubblico. “Una ventina di giurati esprimeranno il loro voto a maggioranza sul miglior film che verrà conteggiato con quello degli altri giurati – spiega Greggio – Il pubblico è il grande amico della commedia che ne decreta sempre il successo”.

La competizione parte ufficialmente domani mercoledì 2 marzo con la proiezione al Theatre des Variétés del film giapponese Ryunzo and his seven henchmen di Takeshi Kitano, la pellicola ungherese di Károli Uji Mészáros dal titolo Liza the fox-fairy e Marie and misfits del francese Sébastien Betbeder in anteprima mondiale.

Si va avanti giovedì 3 con Lost in Munich di Petr Zelenka (Repubblica Ceca), Death by death di Xavier Seron (Belgio, Francia) e il film spagnolo Anacleto agente segreto di Javier Ruiz Caldera, mentre venerdì 4 chiudono Men & Chicken del danese Anders Thomas JensenThe legend of Barney Thomson del britannico Robert Carlyle.

Due gli eventi speciali previsti per questa tredicesima edizione. Venerdì 4 sarà presentata alle ore 19.45 in anteprima mondiale Forever Young, l’ultima commedia di Fausto Brizzi con protagonisti Teo Teocoli, Sabrina Ferilli, Fabrizio Bentivoglio e Lillo. Sabato 5 marzo Claudia Cardinale presenzierà all’anteprima del film italo-americano All roads lead to Rome di Ella Lemhagen con Sarah Jessica Parker, Raoul Bova, Rosie Day e la stessa Cardinale.

Sempre sabato 5, alle ore 15, Paul Belmondo omaggerà il padre, grande figura del cinema francese, con la pellicola Belmondo para Belmondo. Un viaggio nel mondo artistico e personale di Jean Paul Belmondo, attraverso i luoghi in cui ha lavorato (Roma, Parigi e Copacabana) e le persone che hanno fatto parte della sua carriera (Alain DelonJean Rochefort e Jean-Pierre Marielle).

Giornalista professionista, laureata in Dams-spettacolo con una tesi su Pina Bausch, scrivo di cinema sulle pagine del Quotidiano Il Tempo. Vedo molti film (anche troppi) e serie tv. Romana, da sempre pronta per vivere a Berlino.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>