Italia-Francia, sfida sul grande schermo

6.6

Unico americano in uscita: Jurassic World

Questo secondo week-end di giugno inizia con una sfida tutta europea tra film francesi e nostrani, escludendo il grande ritorno dei dinosauri di Jurassic World II. Buon divertimento.

Jurassic world è il secondo capitolo della nuova trilogia jurassica. Il mondo dei dinosauri viene sconvolto dall’eruzione del vulcano dell’isola nel quale sono confinati. Come salvaguardarli? ►

Malati di sesso è una commedia italiana di basso livello su due malati di sesso che vanno in terapia. Quando il loro psicoanalista va in depressione i due dovranno aiutarsi da soli capendo che fare sesso con tutti non li renderà più felici. ▼

Tito e gli alieni è una commedia italiana sulla ricerca della motivazione della morte. Un professore napoletano vive vicino all’Area 51 e cerca segnali di vita ultraterrena provenienti dallo spazio. I suoi nipoti, in seguito alla morte del fratello, lo raggiungono ognuno con speranze diverse. Interessante. ►

L’atelier è un film francese. Un gruppo di studenti de La Ciotat, nel sud della Francia, partecipa ad un corso di scrittura creativa con una famosa scrittrice. Il thriller deve avere come sfondo la cittadina industriale, ma ai ragazzi non importa, concentrati più sulle tematiche del razzismo dilagante. Un film di Cantet, già regista de La classe. ▲

Respiri è un film italiano. Un ingegnere 40enne, dopo una misteriosa disgrazia, si rifugia con la figlia in riva ad un lago. La casa è abitata da presenze fisiche e immateriali. Solo una donna, innamorata del protagonista, può aiutarlo. Ce la farà? Riflessione sul dolore. ►

Rabbia furiosa è la versione coatta e meno poetica della storia del Canaro già raccontata da Garrone. ▼

Al massimo ribasso racconta come le gare d’appalto nell’edilizia italiana siano quasi sempre vinte dalla mafia che, grazie a infiltrati nei pubblici uffici, conosce per tempo l’offerta più bassa. Solo l’etica può impedire che la mafia vinca. Film di impegno civile promossa da una cooperativa  sociale torinese. ►

Ippocrate è un film francese sulla difficoltà, per un tirocinante, di affrontare il mondo ospedaliero che risulta molto più duro di quello studiato sui libri. La sua iniziazione per diventare un bravo medico ha inizio. ▲

FILM CONSIGLIATO DELLA SETTIMANA

La terra dell’abbastanza è un film italiano ambientato nella Roma oscura di borgata. Due ragazzi sbandati investono un pentito della mala e hanno la possibilità di dare una svolta alla loro vita entrando nel clan. Ma non tutto è bello come sembra. Notevole.  ☻

Ramsis D. Bentivoglio




Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>