UNA FILASTROCCA PER CONOSCERE IL MONDO

FILASTROCK_illustrazione IL BIMBO E LA LUNA di Katia Trinchero

Lunedì 26 maggio ore 18.30: proiezione in anteprima di FILASTROCK al Circolo dei Lettori (Torino)

Le Biblioteche dello SBAM Sud Ovest – Progetto Nati per Leggere e Piemonte Movie presentano Filastrock – Il giro del mondo con le filastrocche (Ita, 2014, 29′, col.), un documentario di video interviste e animazioni digitali per far rivivere storie e tradizioni da tutto il mondo, dal Piemonte ai profumi dell’India e al calore del Brasile attraverso la voce e i ricordi delle persone intervistate, selezionate dalle biblioteche di Moncalieri (capofila dello SBAM Sud-ovest), Candiolo, Carignano, Nichelino, Pancalieri, Piobesi, Vinovo, Santena, che hanno anche fornito le location per le riprese.

La proiezione di lunedì 26 maggio 2014 alle ore 18.30 nella Sala Giochi del Circolo dei Lettori (Via Bogino 9, Torino) sarà introdotta da Giuliana Cerrato (Direttrice Biblioteca Civica “A. Arduino” Moncalieri), Alessandro Gaido (Presidente Associazione Piemonte Movie) e Francesco Maltese (Assessore alla Cultura Moncalieri) e seguiranno gli interventi dei registi Gabriele Diverio, Maurizio Fedele e Alessandro Gaido, di Laura Fiori (docente CSC Animazione) con gli animatori Angela Conigliaro e Tudor Alexandru Moldovan, di Enrico Cavallito (Editore Impremix) e dei rappresentanti dei Comuni coinvolti nel progetto. Ingresso libero (per prenotazioni 328.8458281).

Nato dalla volontà di dare risalto alla tradizione orale e al sapere tramandato di generazione in generazione con filastrocche e rime, Filastrock! ha visto un lavoro di raccolta e archiviazione video della memoria storica partendo dalla cultura popolare locale, nazionale e internazionale. Raccontare e leggere, per e con i bambini, sono le azioni al centro di Nati per Leggere. Le filastrocche sono spunto per i genitori, per creare uno spazio e un tempo dedicati ai bimbi che generino scambio affettivo; il potere evocativo di queste cantilene imparate durante l’infanzia crea un legame tra genitori e figli e fanno riemergere emozioni profonde da condividere, tra la tradizione e la modernità.

 

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>