Cartoni animati, commedie e film impegnati. Cinema inevitabile nel week end!

Untitled

Fari puntati su Bad moms 2 e Suburbicon

Cosa esce questo secondo weekend di dicembre?

My little pony è il film della fortunata serie animata per bambini. Tornano le amiche eroiche Power Pony! Una forza distruttrice minaccia Ponyville. Le 6 amiche dovranno combattere il nemico misterioso per ripristinare la pace. Il primo film della Hasbro. ►

L’insulto è un film libanese sulla difficoltà politica che ancora oggi la corrode. Da un banale incidente tra due operai, uno libanese e uno palestinese, nasce una lite politica che va oltre il semplice errore di lavoro. Un film acclamato di Ziad Doueiri. ►

Due sotto il burqa è un film iraniano su una coppia di innamorati che si vede mettere i bastoni tra le ruote dal fratello di lei. Il fidanzato o pretendente decide di fingersi donna e camuffarsi con il burqa per stare vicino alla ragazza che ama, ma questo suo camuflage attira, inaspettatamente, il fratello. Divertente e mai razzista. ►

Il premio è la ricompensa che un padre scrittore, a cui verrà riconosciuto il premio Nobel, darà al figlio se deciderà di accompagnarlo a ritirare l’onorificenza. Con loro il segretario dello scrittore e la figlia, blogger. Oreste, il figlio, dovrà accettare il compromesso con tutto quello che ne conseguirà. ▼

Bad moms 2. Dopo il primo episodio le mamme bastarde si ritrovano a dover affrontare le feste natalizie. A complicare il da farsi arrivano le mamme, esigenti e spigolose come e quanto più delle figlie. ▼

Loveless è un film russo su una coppia che non ha mai amato il loro figlio che, ad un certo punto, scompare. Il rancore e l’odio tra i due cresce inevitabilmente. Film ambizioso e potente. Un Bergman moderno. Film premiato a Cannes. ►

The wicked gift è uno dei due film horror della settimana. Ethan ha incubi atroci e ricorrenti che si ripetono, pari pari, nella realtà. Un amico lo indirizza da una medium dove scopre un terribile segreto di sé. Film valido e non banale. ►

The void è il secondo film horror del weekend. Un poliziotto soccorre un ragazzo e lo porta in ospedale. Alcune persone muoiono misteriosamente e uomini incappucciati minacciano il poliziotto e i medici. Qualcosa di sconvolgente sta per accadere. ►

Free fire è un film sugli anni ’70 a Boston quando un gruppo dell’IRA incontra dei mercanti d’armi per una partita di M-16, ma i caratteri focosi di alcuni di loro fanno degenerare gli affari in una sparatoria alla Mucchio Selvaggio. ▼

 

FILM CONSIGLIATO DELLA SETTIMANA

Suburbicon è il sesto film da regista di George Clooney con una sceneggiatura graffiante dei Coen. Un tranquillo quartiere bianco anni ’50 viene sconvolto dall’arrivo di una coppia di negri e da un misterioso omicidio brutale. Una dark comedy su uno dei periodi più violenti degli USA. ▲

Per la recensione, leggi qui

Ramsis D. Bentivoglio




Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>