Al cinema con “Spectre”, “Alaska”, “Snoopy and Friends”

12202404_10205901912401838_495744268_n

Superato il terrore di Halloween ed esserci goduti due omaggi a due mostri sacri italiani, Pasolini con Salò o le 120 giornate di Sodoma e Il secondo tragico Fantozzi, torniamo al cinema con 6 nuovi film e 2 documentari, l’insuperabile 007 con Spectre, l’animato Snoopy and Friends e il drammatico e intenso 45 anni

Spectre è il 24esimo film di James Bond sempre con Daniel Craig e la nuova Bond girl Monica Bellucci. James deve scardinare un’organizzazione terroristica dopo che è stato congedato dal nuovo capo della MI6. Tra inseguimenti, amori, viaggi nella Roma notturna e Martini dry, Bond riacquista una sua identità scavando in un passato inquietante e misterioso. Sempre Sam Mendes alla regia. ▲

freeheldFreeheld è un film drammatico americano sui diritti degli omosessuali in America tra una agente della polizia del New Jersey e una donna meccanico. È la vera storia di Laurel Hester che, dopo aver comprato casa con la sua compagna e aver dichiarato la propria sessualità, si ammalò di cancro e combatté perché la sua pensione andasse alla compagna. Un cancer movie, come si chiamano, che risulta molto agiografico e poco sincero. Ottima interpretazione dei protagonisti. Con Julianne Moore.

45 anni è la storia di Kate e Geoff che festeggiano il loro 45esimo anniversario di matrimonio, se non che arriva una lettera che annuncia a Geoff che la sua ex compagna, scomparsa 50 anni prima è stata ritrovata nei ghiacciai delle Alpi svizzere. Il rapporto di coppia e tutte le certezze costruite vacillano. Un ottimo film, senza pecche. ▲

Rock the Kasbah è un film con Bill Murray e Bruce Willis, che coppia!!, dove Bill è un agente musicale che per dare una speranza ad una sua cantante, la porta ad esibirsi davanti alle truppe in Afghanistan e da lì all’Afghan Star, una versione araba di American Idol. Nel tragitto però la ragazza scompare e inizia la commedia.

Alaska è il film italiano di questa settimana con Elio Germano. Un ragazzo e una ragazza si conoscono sul tetto di un hotel di Parigi e assieme, vivendo ogni tipo di esperienza, cercano, invano, una felicità inarrivabile. Un film anomalo. ▼

snoopyInfine c’è Snoopy and Friends, il bellissimo film animato sui Peanuts. Grazie all’accordo con gli eredi di Shultz possiamo vedere un vero e proprio lungometraggio della serie più amata dei fumetti del ’900. In 3D per chi vuole. Una sarabanda di idee e scoppiettanti scenette. Da vedere. ▲

Terminiamo con due documentari, uno sulla bambina pakistana, Malala, vincitrice del nobel per aver lottato, quasi rischiando la vita, contro l’oscurantismo del suo paese, maschilista e violento.

L’altro è su Steve McQueen: una vita spericolata incentrato su una sua idea di film sulla 24 ore di Le Mans, tanto sognato quanto difficile da realizzare. Un film lanciato a tutta velocità come la passione del grande attore per i bolidi a quattro ruote. ▲

Ramsis D. Bentivoglio

L'Araldo dello Spettacolo sbarca online con interviste e materiale in esclusiva su Cinema, Arte, Danza, Musica, Teatro e Libri!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>