I dolcetti glassati dello zio Wes

The-Grand-Budapest-Hotel-locandina1

La ricetta tratta da Grand Budapest Hotel

Wes Anderson costruisce un film raffinato ed elegante vincitore dell’Orso d’Argento di Berlino

LA TRAMA

Negli anni 30 nella fantastica Repubblica di Zubrowka si trova l’elegante Grand Hotel Budapest. Il giovane facchino Zero Moustafa (Tony Revolori) diventa protetto dell’affascinante concierge Gustave H (Ralph Fiennes). La ricchissima Madame D. (spesso ospite dell’albergo)  muore improvvisamente e lascia a Gustave H un dipinto di inestimabile valore in eredità. Questo episodio scatenerà una serie di rocambolesche vicissitudini che coinvolgeranno il concierge e  Zeno insieme alla giovane fidanzata di quest’ultimo.

LA RICETTA

I Courtesan au Chocolat sono i dolcetti cucinati da Agatha la fidanzata del protagonista Zero che lavora nell’immaginaria pasticceria Mendl’s.

Ingredienti:

per l’impasto: 150 g di farina, 100 g di burro, 4 uova, 20 g di zucchero semolato, sale

per la farcitura: 1 tazza e 1/2 di latte, cioccolato fondente, 3 tuorli, 1/2 tazza di zucchero, 2 cucchiai di cacao, 1 cucchiaio di farina, 2 cucchiai di amido di mais

per la glassa: 225 g di zucchero a velo, 4 cucchiai di latte circa, 1 baccello di vaniglia, 3 coloranti per alimenti (lavanda, verde pallido e rosa)

Preparate i bignè: versate in una casseruola a fondo spesso 2,5 dl di acqua, unite il burro tagliato a dadini, lo zucchero e 1 pizzico di sale; portate a ebollizione mescolando con un cucchiaio di legno. Togliete la casseruola dal fuoco e incorporate la farina facendola passare attraverso un setaccio; continuate a mescolare in modo da ottenere un composto omogeneo. Proseguite la cottura a fuoco basso per 3 minuti circa, finché l’impasto si staccherà dalle pareti della casseruola e si raccoglierà in un unico blocco. Lasciate raffreddare e intanto sbattete in una ciotola le uova e incorporatele all’impasto mescolando con energia. Riempite una tasca da pasticciere con la pasta preparata per i 2/3 e fatela scendere sulla placca foderata con carta da forno. Preparate i bignè di tre dimensioni diverse: grandi, medi e piccoli e fate attenzione a tenere la giusta distanza tra uno e l’altro. Cuoceteli in forno già caldo a 180° per 25-30 minuti, fino a quando saranno gonfi e dorati. Dopo averli sfornati, lasciateli intiepidire quindi trasferiteli su una gratella e fateli raffreddare. Con un coltellino praticate un piccolo foro alla base di ogni bignè.

courtesanauchocolat_sariaLa farcitura: scaldate il latte in un pentolino, aggiungete 1 tavoletta di cioccolato fondente a pezzetti e mescolate finché si sarà sciolto. In una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero, unite la farina, il cacao e  l’amido di mais fino a ottenere un composto omogeneo. Versate metà cioccolato fuso nella ciotola, poco alla volta, mescolando con una frusta. Quindi riunite tutto nel pentolino e fate addensare a fuoco basso, continuando a mescolare; togliete la crema al cioccolato al primo cenno di bollore. Lasciatela raffreddare, riempite a metà una tasca da pasticciere e farcite i bignè.

La glassa: in una ciotola setacciate lo zucchero a velo e versate a filo il latte a temperatura ambiente. Mescolate per amalgamare bene i due ingredienti. Incidete il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza e con un coltellino raschiate i semini all’interno facendoli cadere dentro la glassa. Continuate a mescolare sempre nello stesso senso fino a quando, sollevando il composto, formerà una sorta di nastro colante. Distribuite la glassa in tre ciotole e aggiungete il colorante alimentare (lavanda, verde pallido e rosa). Mescolate energicamente per ottenere un colore uniforme. Immergete i bignè grandi (solo la parte superiore) nella glassa color lavanda, i medi in quella verde e i piccoli in quella rosa. Disponeteli su un vassoio e lasciateli asciugare. Sovrapponeteli uno sull’altro in ordine di grandezza, per “incollarli” basta mettete una goccia di glassa fresca tra i tre bignè. Guarnite l’ultimo bignè piccolo con una stella di glassa in cima e con un chicco di cacao.

 f.parente@araldodellospettacolo.it

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>