Almeno impareremo a cucinare. Forse

mb

Anche Massimo Bottura trasloca sul web e lancia il programma a puntate ‘Kitchen Quarantine’

A causa della situazione che ben conosciamo ha dovuto temporaneamente chiudere i suoi tre locali a Modena, il 10 marzo scorso. Ora anche lui passa a fare il suo lavoro sulla rete. Si chiama ‘Kitchen Quarantine’ il programma video girato in casa, a puntate, che lo chef modenese Massimo Bottura offre ogni sera alle 20, non a caso ora di cena, su Instagram, in giorni nei quali #iorestoacasa è un’esortazione rilanciata di continuo (oltre che un obbligo) da diversi vip.

L’intuzione è venuta ad Alexa, la figlia di Bottura che è anche videomaker. Bottura preparerà delle ricette insieme alla sua famiglia, ossia avendo vicino a sè anche la moglie Lara e il figlio Charlie. Le riprese saranno girate direttamente all’interno dell’abitazione del noto cuoco. “Quello che vogliamo fare – spiega lui – è condividere con il pubblico come si sta insieme chiusi in casa, facendo quello che l’emergenza ci ha tolto”. E insomma, grazie a lui impareremo anche a cucinare. Forse.

 

L'Araldo dello Spettacolo sbarca online con interviste e materiale in esclusiva su Cinema, Arte, Danza, Musica, Teatro e Libri!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>