I 55 anni di Veronica Pivetti, da Danguard a Verdone

vp

Doppiatrice, attrice, conduttrice, è nata a Milano il 19 febbraio del 1965

Prima doppiatrice e attrice, poi conduttrice televisiva. Veronica Pivetti, uno dei volti noti della tv e del grande schermo, compie 55 anni. Nata a Milano il 19 febbraio 1965, figlia del regista Paolo e dell’attrice Grazia Gabrielli, sorella minore dell’ex presidente della Camera Irene, conobbe da bambina le luci dei riflettori.

A 7 anni recitò in uno spot per il cinema. A 13 anni, nel 1978, cantò la sigla del cartone animato giapponese Danguard, uno dei primi ad essere trasmessi in Italia. Negli anni ’80 iniziò la carriera come doppiatrice per alcuni popolari cartoni animati. Prestò la voce in decine di film e serie animate come ‘I favolosi Tiny’, ‘Tazmania’, ‘Widget, un alieno per amico’, ‘Sailor Moon’. Divenne conosciuta al grande pubblico negli anni ’90 partecipando alla trasmissione ‘Quelli che… il calcio’ come ospite fisso accanto a Fabio Fazio. Fu quindi notata da Carlo Verdone, che le affidò un ruolo nel film ‘Viaggi di nozze’, uscito al cinema nel 1995. Pivetti interpretò la giovane e fragile Fosca, sposa dell’insopportabile professor Raniero Cotti Borroni. Da allora una carriera in ripida ascesa, anche sul piccolo schermo. Le ultime apparizioni sul piccolo schermo nella fiction ‘Provaci ancora prof’ su Rai1 e nel programma ‘Amore criminale’ su Rai3.

L'Araldo dello Spettacolo sbarca online con interviste e materiale in esclusiva su Cinema, Arte, Danza, Musica, Teatro e Libri!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>