Torniamo al cinema, a casa di D’Annunzio

vitt

La prima del progetto lombardo sul drive-in si terrà al Vittoriale degli italiani

La Regione Lombardia sta preparando una ripartenza in sicurezza per la cultura, con il progetto pilota sui drive-in. La ‘prima’ si terrà al Vittoriale degli Italiani costruito da Gabriele D’Annunzio a Gardone Riviera, sponda bresciana del lago di Garda. “Nella nostra programmazione annuale avevamo già previsto la creazione di drive-in – spiega l’assessore lombardo all’Autonomia e Cultura Stefano Bruno Galli – uno strumento di per sé affascinante, che oggi assume una dimensione ancora più attuale perché permette di fruire in grande sicurezza dell’arte cinematografica”.

Torniamo al cinema, a casa di D’Annunzio: la prima del progetto lombardo sul drive-in si terrà al Vittoriale degli italiani

Per il progetto pilota lo scenario sarà degno delle grandi occasioni. La casa-museo bresciana del Vate è diretta dal professor Giordano Bruno Guerri che ha accolto volentieri la proposta. “Fin dall’anno scorso, con l’assessore Galli, abbiamo incominciato a progettare la pavimentazione dell’Anfiteatro anche come cinema all’aperto. – sottolinea Guerri – La sciagura del Coronavirus ha accelerato il progetto, adattandolo al parcheggio del Vittoriale capace di ospitare un drive-in da 50-60 posti auto per oltre un centinaio di spettatori. D’Annunzio, che fra i primi si fece costruire un cinema privato in casa, sarebbe felice, come me, di dare questo segno di vitalità e di ripresa della gioia di vivere”.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>