Pronti per il Dante Alighieri radioattivo? C’è la mostra della Fondazione Fendi

Claudia Rogge, Ever After, Inferno I, 165x215 cm, courtesy Galleria Paola Verrengia, Salerno

A Roma un evento espositivo dedicato al sommo poeta come non l’avete mai visto

Un Inferno radioattivo e un Paradiso abbagliante, monumentali visioni in cui si affastellano decine di figure, musica elettronica e le miniature quattrocentesche di Giovanni di Paolo, temi ecologici e un percorso tra parole sconosciute o che crediamo di conoscere alla scoperta della bellezza della lingua che parliamo: ecco un Dante Alighieri inedito nella mostra della Fondazione Fendi.

Pronti per il Dante Alighieri radioattivo? C’è la mostra della Fondazione Fendi. A Roma un evento espositivo dedicato al sommo poeta come non l’avete mai visto

Rhinoceros gallery e la Fondazione Alda Fendi – Esperimenti (che quest’anno festeggia i vent’anni di attività) fanno ripartire la loro proposta culturale con un progetto espositivo ambizioso, coinvolgente e immersivo, che mette insieme dal 15 aprile al 15 luglio 2021 fotografia e installazioni multimediali nel cuore di Roma, al Velabro, nel segno di Dante Alighieri. Il tutto all’interno del palazzo Rhinoceros, progettato per Alda Fendi da Jean Nouvel. Per celebrare i settecento anni dalla sua morte, il sommo poeta è protagonista a Roma di un’opera rock: una mostra sorprendente, terrificante e abbagliante insieme. Tanto che al pubblico si consiglia di portare gli occhiali da sole per visitarla.

Dal 15 aprile al 15 luglio il palazzo delle arti al Velabro, affacciato sull’Arco di Giano, apre le sue porte per a un’originale rivisitazione della Divina Commedia che nasce dall’intreccio delle progetto fotografico EverAfter di Claudia Rogge e Dante. In a private dream of Raffaele Curi (con testo critico di Vittorio Sgarbi) e si arricchisce con la presentazione dell’iniziativa La parola di Dante fresca di giornata dell’Accademia della Crusca.

L'Araldo dello Spettacolo sbarca online con interviste e materiale in esclusiva su Cinema, Arte, Danza, Musica, Teatro e Libri!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>