L’Altra Sete: l’installazione sonora ispirata al romanzo di Alice Torriani

unnamed

Fino al 21 marzo il Teatro Elfo Puccini – Spazio Atelier di Milano ospita l’installazione ispirata al romanzo L’Altra Sete

Alice Torriani, attiva in ambito teatrale e cinematografico (l’abbiamo vista prendere parte a diverse serie tv quali Il Commissario Montalbano, Le mani dentro la città e Una grande famiglia 3), è l’autrice del suo primo romanzo L’Altra sete edito da Fandango Libri. E’ una storia che parla dell’amore che brucia e di quei demoni del nostro tempo che albergano dentro di noi e che fanno paura. L’autrice ritrae l’apatica frenesia di una generazione che ha riposto i propri sogni nel cassetto.

unnamed (1)“Ho iniziato a scrivere L’Altra Sete due anni fa – afferma la scrittrice – Ho detto, scritto, ridetto, trascritto, riformulato infinite volte. Ci sarebbe ancora da dire, all’infinito, ma credo che ora il libro continuerà ad essere scritto dai lettori, da tutte le storie che, leggendo, si scriveranno da sole a partire dalla Storia di ognuno. E dunque…grazie di contribuire a continuarlo”.

Fandango Libri presenta l’installazione sonora interattiva ispirata al romanzo di Alice Torriani, con una musica originale del tutto improvvisata, uno spazio nella penombra, un tuffo nei suoni; nove fotografie con una frase scritta sui corpi.

L’installazione è visitabile fino al 21 marzo presso il Teatro Elfo Puccini – Spazio Atelier dalle ore 18.30 alle ore 21.15.

Hanno contribuito alla realizzazione dell’installazione:

Luigi Biondi: light designer
Marco Olivieri: sound designer
Alice Torriani: attrice/scrittrice
Laila Pozzo: fotografa
Angelo di Genio: attore
Daniel Trudu: make up

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>